Published On: Thu, Dec 14th, 2017

Gazetta Italia: the Royal Family

Italy has been a republic since the Second World War, yet interest in the British Royal Family shows no sign of waning.

Tom Alberto Bull considers the nation’s obsession with the Windsors…

La famiglia reale

Il recente annuncio che il Duca e la Duchessa di Cambridge aspettano il terzo figlio è stato accolto positivamente in Italia, dove da tempo si nutre un affetto particolare per la famiglia reale britannica. Da dove nasce questa ammirazione del pubblico italiano verso i reali? La cosa stupisce un poco se si considera che l’Italia è una repubblica con un presidente eletto, sin da quando i cittadini italiani hanno votato per l’abolizione della monarchia in un referendum dopo la seconda guerra mondiale, mandando in esilio il re Umberto II e la famiglia Savoia.

I primi segni dello stretto legame esistente tra gli italiani e i Windsor erano già in evidenza all’epoca della prima visita della regina Elisabetta II in Italia nel maggio del 1961, otto anni dopo la sua incoronazione. Dopo brevi gite a Cagliari, l’isola di Vulcano e Napoli, la regina e il suo consorte, il Principe Filippo, giunsero alla loro destinazione principale, Roma. Le vie della capitale erano gremite di sostenitori, usciti nella speranza di intravedere la regina nella loro città. Migliaia di persone continuarono a seguire la coppia per tutta la giornata, urlando ‘Viva la Regina!’ sotto il Palazzo del Quirinale, dove i reali pernottavano.

In tempi più recenti, durante la primavera di quest’anno, il principe Carlo e la duchessa Camilla hanno compiuto una visita ufficiale in Italia mentre facevano un giro dell’Europa. Alcuni commentatori l’hanno definito uno scambio di ‘soft power’ in quanto si cercava di rafforzare i legami della Gran Bretagna con l’Italia dopo il voto a favore di Brexit. Hanno visitato vari luoghi, tra cui il Vaticano, dove hanno ottenuto un’udienza con il Papa. Il Principe di Galles ha voluto visitare anche Amatrice per parlare con alcune persone colpite dal devastante terremoto che aveva distrutto la cittadina.

Alcuni studi recenti hanno rivelato che la famiglia reale continua a godere di una stima particolare. Un sondaggio organizzato l’anno scorso dalla compagnia di viaggi Traveloo ha dimostrato che l’interesse per la famiglia reale da parte degli italiani genera una più forte propensione a visitare il Regno Unito, e una decisa maggioranza (il 59 pro cento) ha dichiarato che è una delle maggiori attrattive. Dopo l’Italia c’è il Canada, distanziato da ben 10 punti percentuali, e poi, ancora più distaccati, altri paesi importanti dell’Unione Europea come la Germania, la Spagna e la Francia.

Quando vi capita di tornare in Italia in futuro, dovreste essere pronti a rispondere ad una serie di domande sulla famiglia reale e a dare le vostre opinioni in materia. La regina dovrebbe forse abdicare, chi dovrebbe salire al trono al suo posto, è giusto che Camilla diventi la prossima regina? E così via. Molti italiani moriranno dalla voglia di sapere cosa ne pensate!

The Royal Family

The recent announcement that the Duke and Duchess of Cambridge are expecting their third child has been well received in Italy, where there is a long-standing affection for the British Royal Family. So where does this admiration of the Italian public towards the royals stem from? It’s slightly puzzling when you consider that the country has been a republic with an elected president ever since Italians voted to end the monarchy in a referendum following the Second World War, forcing King Umberto II and the Savoia family into exile.

Early evidence of this close bond between the Italians and the Windsors can be traced back to Queen Elizabeth II’s first visit to Italy in May 1961, eight years after her coronation. Following brief trips to Cagliari, the isle of Vulcano and Naples, the Queen and her husband, Prince Philip, arrived at their main destination, Rome. The streets were lined with well-wishers who had come out to catch a glimpse of the Queen in their home town. Later that day thousands continued to follow the couple, chanting ‘Long live the Queen!’ outside the Quirinale Palace where they were staying.

Prince Charles and Duchess Camilla were the latest Royal couple to make a state visit, in spring this year as part of a tour around Europe. It was dubbed by some as a mutual exchange of ‘soft power’ as the trip sought to reinforce Britain’s ties with Italy in the wake of Brexit. They stopped in various places, including the Vatican, where they had an audience with the Pope. The Prince of Wales also wanted to visit Amatrice to speak with some of those affected by the devastating earthquake that had hit the town.

There has been some research recently which shows how the Royal family are still held in high regard. A survey conducted last year by the travel deals company Traveloo found that Italians are the most likely to visit the UK because of this interest, with a clear majority of 59 per cent saying it was one of the biggest lures to the country. This put Italy ten per cent above Canada in second place, and way ahead of other major EU countries such as Germany, Spain and France.

When you next go to Italy, you should be prepared to answer questions about the Royal Family and to give your opinions on whether the Queen should abdicate, who should succeed her,
if it is appropriate for Camilla to be the next Queen, and so on. Many Italians will be dying to know what you think!

Tags: , , ,
Read previous post:
Issue 158 of Italia! OUT NOW

Meet the artisans of Venice and spend 48 hours in Ravenna in the latest issue of Italia! In this issue of...

Close